Claudio Lippi/ “La prova del cuoco? Perplesso per la sua chiusura”

Claudio Lippi è tra gli ospiti della nuova puntata di “C’è tempo per“, lo spin-off condotto da Anna Falchi e Beppe Convertini su Raiuno. Il conduttore è uno dei protagonisti della puntata di mercoledì 16 settembre 2020 a pochi mesi da un importante compleanno: 75 anni che sono combaciati anche con 50 anni di carriera. Intervistato da SuperGuida Tv, il conduttore ha però tenuto a precisare: “l’esordio avvenne nel 1964 con l’attività discografica che lascio nel 1972 passando alla conduzione televisiva con un programma in diretta su Rai 1 dal titolo “Aria aperta”. In 56 anni è successo di tutto ma posso darvi un’anteprima: sto lavorando ad un libro del quale, però, non posso anticipare il contenuto”. Protagonista indiscusso del piccolo schermo, Lippi lega il suo nome a tantissimi programmi di successo: da “Buona domenica” a “Domenica In” fino a “Tale e Quale Show” dove per anni ha ricoperto il ruolo di giudice. “L’addio a Buona Domenica, Domenica In e Tale e Quale Show? Libertà di decidere. Carlo Conti? Lo sento regolarmente. E’ un amico che stimo” – ha precisato a SuperGuida Tv il conduttore rivelando anche uno dei suoi progetti futuri: “Sto lavorando con un grande ed affermatissimo autore su un brano…