Claudia Zanella “Mi dissero di abortire”/ “Ma diagnosi era sbagliata e mia figlia…”

Con un lungo post su Instagram Claudia Zanella ha voluto condividere con i suoi follower un pensiero che, dopo averla attanagliata per tanto tempo in passato, è tornato nella sua mente a causa di un articolo. Il post dell’ex moglie di Fausto Brizzi è iniziato così: “Oggi leggevo un articolo che mi ha sconvolto perché mi ha fatto tornare a 6 anni fa, a un dolore che avevo cercato di rimuovere”.

Nel corso del post la donna ha raccontato a tutti i suoi follower di quando ha rischiato di abortire sua figlia a causa di un errore da parte di un medico: “Anche io e Penelope siamo stati quell’errore su 4. Che durante la morfologica il medico ( illustre professore di Roma) guardò me e il padre di Penelope dicendo che alla bimba mancava una parte di cervello e che avrei dovuto abortire… Ho pianto per 15 giorni, la mia pancia aveva smesso di crescere tanto era la sofferenza, è stato il dolore più grande della mia vita”. Un racconto sofferto quello di Claudia Zanella, ma che può essere utile per altre donne.

Claudia Zanella, il suo dolore e il messaggio alle…