clamoroso, come “umiliano” gli aerei francesi in volo su Roma – Libero Quotidiano

Oggi, venerdì 26 novembre, è stato firmato l’accordo Roma-Parigi. Per Mario Draghi “un patto storico. Ora Italia e Francia sono più vicine”. Al centro dell’intesa, immigrazione, diplomazia e “scambio di ministri”. Emmanuel Macron, a Roma, ha spiegato: “Creeremo una visione geopolitica comune, anche su Difesa, sicurezza, immigrazione”. Un’intesa che assomiglia molto a quel tipo di vicinanza che, fino ad oggi, si era sempre sviluppata sull’asse franco-tedesco. 

 

L’intesa riguarderà l’industria, la diplomazia, la sicurezza, i migranti fino a un servizio civile comune e, cosa più importante, il rafforzamento delle relazioni politiche, al punto che ci sarà anche uno “scambio” di ministri nei rispettivi vertici di governo, una circostanza che Francia e Germania già fanno da qualche anno ma le cui origini si ritrovano in altri accordi, quali il Trattato dell’Eliseo del 1963.

 

E per l’occasione, per celebrare lo storico trattato siglato a Roma, ecco che nei cieli della capitale si sono esibite, insieme e fianco a fianco, le nostre Frecce tricolori e la Patrouille de France, l’equivalente transalpino. Le due formazioni…