città rimasta senza medico, provocazione senza precedenti – Libero Quotidiano

Vietato ammalarsi nei giorni in cui non c’è la guardia medica: un’ordinanza provocatoria quella emanata da Carlotta Oppizzi, sindaco di Ferriere, in provincia di Piacenza. Nel documento – come riporta TgCom24 – swi legge: “Ai cittadini viene disposto di porre in essere ogni attenzione al fine di evitare di avere necessità del medico nei giorni prefestivi e festivi e dalle 20 alle 8 nei giorni feriali”. Di recente, infatti, l’Ausl avrebbe tolto il servizio di guardia medica.

 

 

 

Secondo il quotidiano Libertà, inoltre, la guardia medica sarebbe stata “sospesa” pure nel vicino Comune di Ottone, in alta Valtrebbia. I sindaci di tutte e due le città, però, starebbero esercitando non poca pressione sull’azienda sanitaria per riavere il presidio. Nel frattempo è partita anche una raccolta di firme online per chiedere di ripristinare il servizio. Raccolta che in pochissimi giorni ha già raggiunto quasi quattromila adesioni.

 

 

 

L’ordinanza quindi viene emanata come una vera e propria provocazione. Una sorta di replica piuttosto piccata rispetto alla decisione dell’Ausl di Piacenza di accorpare il servizio di continuità assistenziale di…