Città, accesso al verde e salute. Trieste e Torino peggiori d’Europa

Per garantire un più basso tasso di mortalità, ma anche una migliore qualità della vita, le città non devono solo non essere inquinate. Devo anche poter garantire ampi spazi verdi a tutti i cittadini. La loro accessibilità infatti è associata con numerosi benefici, tra cui una più lunga aspettativa di vita, minori problemi cardiovascolari, un maggiore benessere mentale e funzioni cognitive più alte sia nei bambini che negli anziani.

Salute

Inquinamento e rumore aumentano il rischio di insufficienza cardiaca

di

Anna Lisa Bonfranceschi



Inoltre le piante riducono gli effetti dell’inquinamento, del rumore, delle ondate di calore e contribuiscono a eliminare l’anidride carbonica dall’atmosfera. Infine non va dimenticato l’aspetto personale, ovvero la possibilità disporre di luoghi dove fare esercizio fisico e dedicarsi alla socializzazione in modo gratuito.
 

In base ai numerosi studi sul tema, l’Organizzazione mondiale della sanità ha prodotto delle linee guida nelle quali raccomanda che la possibilità di usufruire di uno spazio verde sia garantita universalmente e in…