Cina, stop agli accordi con gli Usa navi e caccia assediano Taiwan

NEW YORK – “Diversi aerei da guerra e navi cinesi hanno condotto esercitazioni intorno allo stretto di Taiwan, attraversandone la linea mediana”. Lo ha fatto sapere il ministero della Difesa di Taipei, riassumendo così il secondo giorno di esercitazioni cinesi che ha visto un numero record di sconfinamenti.

A superare la linea di demarcazione territoriale non ufficiale ma comunemente rispettata sono stati infatti 49 caccia e 13 navi dell’Esercito Popolare di Liberazione.