Cile, un coro di no per la first lady che vorrebbe abolire un ruolo che considera “antiquato”

Essere una First Lady è pesante. Ricopri un ruolo difficile e complicato. Appari, esisti, sei osservata ma al tempo stesso devi restare nelle retrovie, evitare di mettere in ombra tuo marito. Puoi, devi sostenerlo ma è lui che comanda, che guida un Paese. E poi, nel nuovo millennio, che senso ha questa figura che è di cornice più che di sostanza? Oltre ad essere desueta, antiquata finisce per annullare la tua autonomia professionale, di tarpare ogni tua aspirazione, idea, progetto di vita se non quella di fare da sfondo nelle cerimonie e nei ricevimenti ufficiali.