“Ci siamo incontrati a scuola, te ne sei andato troppo presto” – Libero Quotidiano

Ci siamo cercati e trovati sui banchi di scuola, abbiamo camminato insieme fino a oggi e in questo tempo ti abbiamo sempre condiviso con gli altri, tra famiglia, lavoro, politica e passioni. Altri luoghi e altri impegni in cui hai costruito con tenacia il tuo modo di essere, il tuo modo di fare e i tuoi valori. Due settimane fa avevi capito già tutto, mentre noi giocavamo a nasconderci la realtà, speravamo l’impossibile. Te ne sei andato troppo presto, per le tante cose che dovevamo ancora dirci, per i progetti che ancora avevamo, per disegnare il futuro che immaginavamo per noi due e per i nostri ragazzi”, il ricordo di Alessandra Vittorini per il marito David Sassoli. 
 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev