Chiara Ferragni vittima di Telegram: Fedez interviene

Chiara Ferragni | Fedez, dopo aver ricevuto svariate segnalazioni su un noto gruppo telegram, ha scelto di contattare la polizia postale

Chiara Ferragni e suo marito Fedez, che nel corso di queste settimane sono stati i protagonisti assoluti di numerose campagne benefiche al fine di contrastare l’emergenza sanitaria in Italia dovuta al coronavirus, si sono ritrovati a fare i conti con qualcosa che speravano non potesse mai arrivare. Che cosa è successo?

Come ormai noto da qualche giorno, su Telegram è nato un gruppo in cui si scambiano foto delle ex fidanzate e di certo non scatti che le immortalano durante la prima comunione. Tra le vittime di questo gruppo ci sono numerose donne dello spettacolo e tra queste pare spuntare anche il nome dell’imprenditrice digitale.

Numerosi fan, infatti, hanno segnalato alla coppia che all’interno di questo gruppo c’era qualcuno che richiedeva le foto di Chiara, ma non si sa se gli utenti in questione sono riusciti ad ottenerle o meno.

Fedez si è rivolto alla polizia postale dopo le segnalazioni su Chiara Ferragni. Al fine di impedire la diffusione di queste possibili foto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Vanessa Hudgens sottovaluta il problema. Ferragni interviene

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio…