Chi scommette su Cassese? Anche Meloni dice sì. E lui sta al gioco

 Foto LaPresse

Alla Camera le quotazioni salgono

Carmelo Caruso


“La notizia dell’incontro con Salvini? Se lo dice il Foglio che è un giornale serio diventa vera”, dice il giudice emerito della Corte costituzionale, ex ministro del governo Ciampi che non dispiace neppure a FdI e a Renzi

Cominciamo dal dire che che lo facciamo dire a lui. Professore Sabino Cassese, la notizia del Foglio dell’incontro tra lei e Matteo Salvini è ovviamente vera? “Se lo dice il Foglio che è un giornale serio diventa vera”. Si racconta che abbia offerto a Matteo Salvini un consommé che allunga la vita: “Lo sa quanti giudici della Corte hanno gustato i miei piatti?”. A Giorgia Meloni non dispiace. L’ha perfino detto: “Se c’è Cassese ci va bene”. Di fatto il nome di Cassese è entrato tra le opzioni Quirinale.

La sinistra? “Magari. Tanto di cappello”. Lo dice un deputato del Pd. Alla Camera le quotazioni salgono. Mario Draghi lo conosce da mezzo secolo. In ogni angolo di Roma c’è almeno un suo ex allievo. Obiezione? L’età. Ha 86 anni. Ma anche Giorgio Napolitano alla sua prima elezioni non era poi così tanto lontano. La Lega comincia…