chi è l’uomo salvato dalle onde – Libero Quotidiano

Il caldo dà alla testa, si sa. Con le alte temperature, sostengono gli scienziati, il nostro cervello va in difficoltà limitando le abilità cognitive. E deve essere accaduto qualcosa del genere, se è vero quanto ha raccontato, al ventiseienne romano che domenica scorsa, con il termometro che registrava temperature record, è stato soccorso in mezzo al mare a un miglio dal porto di Ostia Lido completamente nudo. Peccato che si sarebbe dovuto trovare ai domiciliari nel suo appartamento a Vetralla, riporta il Messaggero raccontando la vicenda.  

 

Il ragazzo è stato notato da due giovani a bordo di una barca mentre nuotava al largo. Non sembrava preoccupato delle imbarcazioni, ma non sapendo come ritornare a riva, ha chiesto aiuto loro aiuto. Dopo avergli lanciato il salvagente, i due soccorritori hanno chiamato la Capitaneria di porto. Poi l’intervento della Polizia che ha allertato i sanitari del 118 e il commissariato “Lido di Roma”. Da lì le verifiche e poi la scoperta. Il ragazzo, con diversi precedenti penali, era appena evaso dai domiciliari. Così, dopo una notte in cella di sicurezza, ieri si è dovuto presentare nelle aule del Tribunale di Roma per andare a…