Che ci facciamo con questo wallet? L’utopia crypto in El Salvador è un mezzo fallimento 

E’ passato poco più di un anno dall’approvazione della legge con cui la Repubblica di El Salvador ha reso Bitcoin “valuta corrente senza limiti”, facilitandone l’adozione in qualsiasi tipo di transizione. Il provvedimento è stato voluto da Nayib Bukele, presidente quarantunenne del paese, che ha fatto dell’adozione di Bitcoin una missione politica, specie in un paese in cui il 70 per cento della popolazione non ha un conto in banca.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE