causa legale perché 10.000 gruppi FB guidano le recensioni false dei prodotti

 

Amazon ha avviato un’azione legale contro gli amministratori di oltre 10.000 diversi gruppi Facebook che sarebbero stati “utilizzati per coordinare false recensioni di prodotti Amazon”, secondo quanto riportato questa settimana dal Wall Street Journal.

Secondo Amazon, i gruppi forniscono alle persone prodotti gratuiti o denaro in cambio di recensioni sui prodotti, che vengono utilizzate per aumentare le valutazioni dei prodotti nella speranza di venderne di più. La pratica è diffusa non solo negli Stati Uniti, ma anche nel Regno Unito, in Germania, Francia, Italia, Spagna e Giappone.

Il vicepresidente di Amazon, Dharmesh Mehta, ha definito l’azione di Amazon contro la pratica dell’aumento delle recensioni “un’azione legale proattiva contro i cattivi attori”.

Come si legge nell’articolo, le recensioni false sono un problema che sia Amazon che Google hanno dovuto affrontare negli ultimi anni, tanto da indurre un’indagine dell’autorità antitrust britannica per verificare se le aziende stessero facendo abbastanza per fermare le recensioni false.

Un gruppo chiamato “Amazon Product Review” aveva più di 43.000 membri prima che Facebook lo rimuovesse quest’anno. La causa di Amazon…