Cassano guarito dal Covid: «Mi sono spaventato, persi 6 kg in 20 giorni: vaccinatevi»- Corriere.it

«Avevo febbre e tremori, con una tac abbiamo scoperto il principio di polmonite. Ora sono negativo dopo 20 giorni. Bisogna vaccinarsi, io devo fare la terza dose»

«Ho avuto due giorni di febbre e tremore, siccome non sapevo cosa fare sono andato all’ospedale. Ho fatto tutte le analisi, era tutto perfetto. Poi ho fatto la Tac e c’era una lieve polmonite».

«Mi hanno curato e in due giorni sono tornato a casa, stamattina sono finalmente tornato negativo dopo venti giorni. Ho perso 6 kg, i primi giorni avevo dolori ovunque», ha aggiunto. «In casa mia l’abbiamo presa tutti e quattro, ma ora stiamo bene. La vita va avanti. Con attenzione perché la vita riparte», ha detto Cassano. «Ora io e la mia famiglia stiamo bene, vorrei ringraziare Bassetti e il suo staff che dal primo momento mi ha preso in cura e ha fatto un lavoro eccezionale. Ma oltre che su di me, lo fa con tutte le persone che sono lì dentro. Ci mette davvero passione, anima e cuore. È stata una manna dal cielo, lui e tutto il San Martino», ha proseguito Cassano. «Bisogna vaccinarsi. Io ho fatto due dosi, poi farò la terza dose», ha concluso l’ex Roma e Real Madrid, ma anche Inter, Milan e Sampdoria, rimasto poi a vivere nel genovese con la moglie Carolina Marcialis e i figli Christopher e…