Caso Trump-Fbi, il fotomontaggio di Fox News con il giudice Reinhart come Epstein

La macchina del fango della destra repubblicana ha messo nel mirino Bruce Reinhart, il magistrato che ha messo la firma sul mandato di perquisizione che ha permesso agli agenti dell’Fbi di entrare nel resort di Mar-a-Lago a caccia di documenti segreti di Donald Trump.

Reinhart è un professionista stimato, ma il tabloid conservatore New York Post, proprietà di Rupert Murdoch, ha subito ricordato non solo le sue donazioni a candidati anti-Trump come Jeb Bush e Barack Obama, ma anche i legami col pedofilo Jeffrey Epstein. Reinhart, infatti, nel 2008 abbandonò il lavoro di procuratore e assunse la difesa dei piloti che – con l’aereo privato, soprannominato “Lolita Express” – aiutavano il miliardario, poi suicidatosi in carcere, a trasportare le minorenni di cui poi abusava.