caso AstraZeneca e legame con VITT

Report torna oggi con un reportage sulla ‘ndrangheta e un’inchiesta sul vaccino AstraZeneca, in onda oggi, lunedì 22 novembre, alle 21.20 su Rai3. Il primo è stato realizzato da Giorgio Mottola e Paolo Mondani, che si sono affidati alla consulenza di Lucio Musolino e alla collaborazione di Norma Ferrara. Si tratta di un viaggio all’origine della ‘ndrangheta per spiegare come ha fatto la mafia calabrese a diventare l’organizzazione criminale più potente e più ricca d’Italia e d’Europa. Con testimonianze esclusive di ex affiliati, membri riservati e condannati, viene ricostruita la storia della cupola segreta degli Invisibili: politici, imprenditori e professionisti hanno consentito alle cosche di mantenere rapporti con le istituzioni, la massoneria deviata e i servizi segreti. Quella della ‘ndrangheta è stata una scalata al potere che le ha permesso di entrare nel cuore delle istituzioni italiane. L’inchiesta riguarda invece il caso AstraZeneca e i rari e inusuali effetti avversi come la VITT (trombosi con trombocitopenia indotta dal vaccino).

A realizzarla Claudia Di Pasquale, con la collaborazione di Giulia Sabella e Cecilia Andrea Bacci. Si…