Carta d’identità, da che età è obbligatoria?

La carta d’identità è un documento che abbiamo quasi tutti. Anche se non è obbligatorio portarla con sé, essa può essere richiesta dalle forze dell’ordine in occasione di un controllo, per procedere a una più veloce identificazione. A volte, questo documento è utile per l’accesso a musei e teatri, specie quando ci si può avvantaggiare di alcune agevolazioni legate all’età o alla residenza ricorda laleggepertutti.it. Non tutti sanno, però, che in certi casi la legge richiede che anche i bambini ne siano in possesso.

Possedere la carta d’identità è obbligatorio?

La carta d’identità è il documento di riconoscimento più diffuso. Essa viene rilasciata dal Comune e può essere sia in versione cartacea che elettronica. In quest’ultimo caso, la carta ha il formato di una tessera plastificata, simile a quella del bancomat, ed è dotata di un microchip che consente l’identificazione mediante appositi dispositivi.

Nessuna norma impone ai cittadini di possedere questo documento. La legge stabilisce una pena per chi rifiuta di fornire a un pubblico ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni delle indicazioni sulle proprie generalità; in mancanza di carta d’identità, è possibile esibire un altro documento di…