Caro Grillo, hai fatto bene a far sparire la Moby Prince dal tuo calendario

Come ogni anno viene ripubblicato il famoso Calendario dei Santi Laici ideato da Beppe Grillo per ricordare le vittime del nostro paese. Vittime di stragi, di inadempienze dello stato, di mala gestione della nostra penisola.

Quest’anno il calendario ha questo taglio:

“Ogni anno con il Calendario Santi Laici l’Associazione Rousseau vuole mantenere vivo il ricordo dei tanti eroi silenziosi della nostra Italia. L’edizione 2021 è dedicata a coloro che nell’esercizio del proprio lavoro hanno sacrificato la loro vita per salvare quella degli altri”.

Iniziativa certamente lodevole e soprattutto involontariamente (?) molto strategica, dato che sui calendari dei Santi Laici degli anni precedenti, il giorno 10 aprile veniva ricordata la peggiore strage in mare in tempi non di guerra, che l’Italia ricordi: 140 persone morte carbonizzate in circostanze ancora avvolte nella nebbia.

Questa la copertina di aprile del calendario anno 2013.

Ora Beppe Grillo è indagato a Milano per contratti con Moby, sottoscritti dalla compagnia di navigazione con il blog Beppegrillo.it.

Pm:”Soldi in cambio di mediazione illecita”

E’ un’accusa pesante quella che la Procura milanese muove a Beppe Grillo, indagato per…