Cara politica, basta balle sulla scuola. Consigli non richiesti al prossimo governo

Chiamatelo Saleem, come un figlio della mezzanotte, oppure chiamatelo Michele, come un ragazzo giunto da lontano per essere italiano, per diventare italiano. A buon diritto. Chiamatelo come volete,… Contenuto a pagamento – Accedi al sito per abbonarti