Capone “I sindacati centrali per la tutela dei lavoratori” Agenzia di stampa Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Al via a Roma il Consiglio Nazionale dell’UGL per discutere del ruolo fondamentale del sindacato nell’attuale contesto economico. Per il segretario generale UGL, Paolo Capone, “le profonde e radicali trasformazioni che il mondo del lavoro sta attraversando e le complesse sfide derivanti dall’instabilità dello scenario internazionale inducono a riflettere sulla funzione dei corpi intermedi nella prospettiva di rimettere al centro dell’agenda politica le istanze dei lavoratori. In tal senso, auspichiamo che venga mantenuto il metodo del dialogo e del confronto fra Governo e parti sociali”. Per il sindacalista “occorre mettere all’ordine del giorno la riforma del reddito di cittadinanza, trasformandolo piuttosto in un reddito di responsabilità, per mettere i giovani nelle condizioni di riuscire a trovare un’occupazione. Per quanto riguarda la riforma del sistema previdenziale, è necessario prorogare l’Ape sociale, Opzione donna e Quota 102 e introdurre Quota 41, al fine di favorire la flessibilità in uscita e incentivare il turnover generazionale. Ribadiamo, ancora una volta, l’esigenza di intervenire in materia di sicurezza sul lavoro”.
“A tal proposito, è necessario rafforzare le…