Cantù caccia Johnson, giocatore No Vax (da 19 punti a gara)- Corriere.it

di Giuseppe Sciascia

Il play, contrario ai vaccini per questioni religiose, andr a giocare in Polonia

La Pallacanestro Cant risolve il contratto con Robert Johnson, il playmaker no-vax che dal 10 gennaio non poteva allenarsi con i suoi compagni n giocare le partite in campionato (Cant in A2) per le nuove norme sul Green pass. Potrebbe giocare in serie A, dato che solo i professionisti della massima categoria sono esonerati dall’obbligo, e Cant sperava di poterlo trattenere puntando sull’equiparazione dato che il visto di lavoro di Johnson analogo a quello dei colleghi di A.

Johnson, antivaccinista per questioni religiose, era sbarcato in Italia nel 2019 con Parma, e dallo scorso anno era approdato in Lombardia. Finisce cos l’avventura in Italia dell’americano, 26 anni, ex Atlanta Hawks, che viaggiava a oltre 19 punti di media in A2: Johnson si accaser in Polonia, al Legia Kosz.

19 gennaio 2022 (modifica il 19 gennaio 2022 | 17:02)