Canone Rai, quant’è l’importo del 2022? La risposta è sconvolgente

Il Canone Rai è una di quelle cose che tende ad unire il pensiero comune di quasi tutti gli italiani, che nel caso specifico della tassa televisiva è tendente al fastidio se non addirittura al disprezzo vero e proprio. Quello che definiamo come Canone Rai infatti non è altri che una forma di tassa vera e propria e non un pagamento facoltativo come è stato percepito per molto tempo, bensì un’imposta indispensabile sia per il servizio televisivo nazionale ma anche e sopratutto per lo stato, che a sua volta detrae da ogni pagamento annuo una percentuale consistente.

Canone Rai, quant’è l’importo del 2022? La risposta è sconvolgente

Anche se molti rumors parlano ogni anno di una possibile abrogazione del Canone Rai, che esiste comunque in molti paesi europei (ma non tutti) e “costa” cifre maggiori, lo stato non può fare a meno degli importi corrispondenti, che comunque non sono sufficienti a finanziare lo sforzo pubblico. Questo perchè anche se dal 2016 il Canone è stato inserito nella bolletta della luce, opportunamente dilazionato in 10 rate da 9 euro l’una per altrettanti mesi dell’anno, per un totale di 90 euro.

Questo importo è lo stesso proprio dal 2016, quando il governo Renzi sviluppato questa modalità che ha indubbiamente aumentato le…