Camminare 1 ora al giorno fa male alle gambe? Ecco cosa è stato scoperto

Le belle giornate estive fanno venire anche voglia di stare all’aria aperta e fare anche una buona e sana attività fisica. Si sa che noi italiani non abbiamo grande tradizione di attività fisica giornaliera. Difatti le strutture sportive sono spesso sprovviste, la frequentazione di palestre e piscine è cosa per pochi appassionati, o per il timore da prova costume prima dell’estate.  Andare a camminare però è l’attività più semplice da poter compiere.

Camminare 1 ora al giorno fa male alle gambe? Ecco cosa è stato scoperto

Quest’attività solo apparentemente banale consente a chiunque, a costo zero e senza bisogno di essere degli atleti, di conseguire significativi benefici in termini di salute con controindicazioni quasi inesistenti.

Camminare soccorre nel ridurre il livello di colesterolo “cattivo” ovvero LDL, lipoproteine a bassa densità che trasportano il colesterolo dal fegato alle cellule di tutto l’organismo, e innalzare quello “buono” cioè HDL, lipoproteine ad alta densità, che portano il colesterolo in eccesso dai tessuti corporei verso il fegato che ha il compito di assimilarlo. Camminare aiuta poi a far calare la pressione arteriosa, a regolare il rischio di diabete di tipo 2, a tenere il peso nei limiti appetibili.

Una…