cambiano i requisiti e gli importi, come richiederlo

immagine da pixabay

Tutto quello che c’è da sapere sul voucher babysitter: requisiti, modalità di richiesta ed erogazione. Ecco cosa cambia per il 2021

In concomitanza on la ripresa delle attività economiche il Governo ha varato un piano di aiuti non solo per le imprese ma anche per le famiglie, rientra in questa categoria il voucher babysitter. Ecco cosa c’è da sapere e come richiederlo.

Potrebbe interessarti:

Che cos’è il voucher babysitter e cosa cambia con la proroga fino al 2021

Il bonus è stato istituito dalla legge 28 giugno 2012, n.92, e rappresenta una possibilità per i genitori lavoratori di richiedere dei voucher dal valore nominale di 10 euro cadauno per acquisire servizi di baby sitting.

Nel 2021 la misura è stata rinnovata e la Ministra per le Pari Opportunità e per la Famiglia Elena Bonetti ha annunciato le principali novità: “sono cambiati importi e categorie di aventi diritto, fattori che hanno richiesto il necessario allineamento delle procedure amministrative e la configurazione di quelle informatiche”. Quindi prima di richiedere il bonus sarà necessario controllare tutti i requisiti per effettuare la richiesta, verificare i moduli e i documenti necessari e controllare gli…