Calciomercato Serie A, nel 2021 spesi 668 milioni di dollari. Solo la Premier più spendacciona (ma incassa di più)- Corriere.it

di Salvatore Riggio

Ci sar anche la crisi o la scarsa liquidit, a causa di una pandemia che sta mettendo in seria difficolt il sistema calcio, ma le societ continuano a mettere mano al portafogli

Ci sar anche la crisi o la scarsa liquidit, a causa di una pandemia che sta mettendo in seria difficolt il sistema calcio (e non solo), ma le societ continuano a spendere. E anche tanto. Soltanto nel 2021 la serie A ha investito – bene o male, c’ sempre il rischio – 668 milioni di euro dollari nel calciomercato (582,99 milioni di euro). Il nostro campionato dietro soltanto all’Inghilterra. La ricca Premier ha speso il doppio, un miliardo e 386 milioni di dollari (poco pi di un miliardo e 209 milioni di euro). Le altre sono tutte dietro: Francia (512 milioni di dollari/446,84 in euro), Germania (452/394,48) e Spagna (348/303,71) nell’ultimo anno sono state pi avvedute e parsimoniose.

Prendendo in considerazione la Ligue1, da ricordare che la faraonica campagna acquisti del Psg si basata su eccellenti parametri zeri, come Donnarumma (Milan), Messi (Barcellona), Sergio Ramos (Real Madrid) e Wijnaldum (Liverpool), mentre Hakimi dall’Inter stato pagato 70 milioni di euro. Abbiamo un bilancio in negativo perch dai trasferimenti la serie A ha guadagnato 540 milioni di…