Cabina di Regime! Attendiamo trepidanti la riunione dei pedanti

Alle ore 17 il popolo italiano si riunirà in trepidante attesa. La Cabina di Regime si chiude nel sacro enclave. Molti i sani argomenti sul tavolo della tirannia democratica: ristrettezze, ristrettezze e ristrettezze. Questa la scaletta dei primi tre in discussione, diffusa dal Ministero della Disperazione Nazionale.

L’eterna emergenza richiede ulteriori sacrifici dal popolo, specialmente oggi, che Omicron ha dimostrato di essere un’influenza come le altre. I vaccini non servono a niente – lauti bottini a parte -, e la schiera dei vaccinati e mazziati si è gonfiata a dismisura. Troppo. Urgono misure urgenti.

Il sacrificio del popolo sarà ovviamente ricompensato: i no vax pentiti avranno 5 minuti ciascuno di spazio nei tg nazionali, i vaccinati ospedalizzati, invece, non saranno contanti (nel pieno rispetto della privacy), i pensatori critici debitamente criminalizzati.

La Cabina di Regime, fortemente voluta dal Partito Democratico, si riunisce oggi per la quarta volta. In un mese. Circolo di Regime, sarebbe forse più calzante.

Vaccino obbligatorio per tutti, pizzo e lavoro, segregazione nazionale. I temi caldi che si contendono il podio del governo dell’odio.

Difficile prevedere chi la spunterà. Noi, ovviamente, confidiamo supini nella restrizione più…