Burioni avvisa: “Mai fare questo prima del vaccino, può causare gravi danni o la morte”

«Se, come spero, deciderete di vaccinarvi con il vaccino AstraZeneca» contro Covid-19, «cosa che io farei istantaneamente se non fossi già vaccinato, non mettete in atto alcuna terapia preventiva. Non essendo chiarito il meccanismo di queste rarissime complicazioni, rischiate di fare gravi danni». Lo raccomanda via Twitter il virologo Roberto Burioni, docente dell’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Il monito arriva dopo che l’Agenzia europea del farmaco Ema, nel suo pronunciamento sul vaccino anglo-svedese, ha assicurato che la vaccinazione AstraZeneca con è correlata in alcun modo a un aumento del rischio complessivo di eventi tromboembolici, pur precisando di non poter al momento escludere un possibile legame – ad oggi comunque non dimostrabile – con alcune forme molto rare di trombosi.

Astrazeneca, L’Ema: “Ecco chi è più a rischio dopo il vaccino. Le donne con meno di 55 anni che hanno questo problema”

Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca è “efficace e sicuro”, con “benefici che superano i rischi”. Lo spiega l’Agenzia europea del farmaco Ema, spiegando che, però, ci sarebbero “casi rari” che possono “essere associati a casi molto rari di coaguli di sangue associati a trombocitopenia, cioè bassi livelli di…