Buon viaggio presidente !

Buon viaggio presidente ! Questa mattina presto ci ha lasciati Roberto Maroni. Ex segretario federale della Lega Nord, ministro ministro dell’interno, vice presidente del consiglio, e Presidente della regione Lombardia.

Un’intelligenza unica

Ho avuto modo di conoscere Roberto Maroni. Anche personalmente. Ho letto i suoi scritti, apprezzato il suo operato come uomo delle istituzioni ed anche come esponente moderato della Lega.

Era un uomo intelligentissimo. Aveva un’intelligenza tagliente, molto arguto, estremamente colto. Non era un oratore d’impatto. Ricordo ancora il suo discorso, sul prato di Pontida. Lo storico raduno leghista, dove Umberto Bossi anche malato, riusciva ad infervorare la folla. Maroni non era uomo da infervorare con un discorso. Non aveva toni forti e neppure un oratoria d’impatto. Ma la mente era di una lucidità unica.

Ricordo una cena con lui, insieme a non più di una ventina di persone. Lo conobbi in quella occasione, come un interlocutore piacevolissimo che sapeva conquistare tutti i commensali. Al di là del tono istituzionale che tutti gli attribuivano era un uomo simpatico, dalla battuta pronta, sempre estremamente rispettoso di tutti.

Come penna non aveva pari. Scriveva benissimo, da giovane aveva sognato di fare il…