Bufera Uomini e Donne, Joele Milan smaschera tutto: “Ecco Cosa ci obbligano a fare per fare ascolti. Cosa succede davvero”

Nella puntata di venerdì 15 ottobre di Uomini e Donne abbiamo visto Maria De Filippi cacciare Joele Milan. Successivamente, il ragazzo ha deciso di dire la sua e lo ha fatto tramite le sue pagine social. Vediamo cosa è accaduto dal principio. Il tronista ha affrontato una conversazione con una delle sue corteggiatrici mentre gli altri partecipanti al dating show erano impegnati a ballare. Convinto di non essere ascoltato, le ha detto che il suo migliore amico aveva cominciato a seguirla su Instagram. Quindi, ha aggiunto che sarebbe stato bello sentirla  anche all’esterno tramite la pagina di questo amico.

Un comportamento che andrebbe contro ogni regola di Uomini e Donne. I tronisti possono vedere le loro corteggiatrici esclusivamente tramite le esterne. Anche le chat sono controllate dalla redazione e si aprono soltanto in determinati momenti. Sentire o vedere una delle corteggiatrici all’esterno dello studio è esplicitamente una presa in giro per la produzione. Lo scopo del programma è quello di trovare l’amore e, se un tronista è maggiormente interessato a una delle donne arrivate per corteggiarlo, è bene che la scelga e metta fine alla sua esperienza.

LEGGI ANCHE—> Bufera Maria de Filippi, “Addio a Canale 5, se la prende Amazon”. L’annuncio…