Brasile e Argentina verso la creazione di una moneta unica: potrebbe chiamarsi Sur

MILANO –  Brasile e Argentina presto potrebbero avere una moneta comune: il Sur. Lo scrive il Financial Times spiegando che i due Paesi  annunceranno questa settimana l’avvio dei lavori per arrivare a una valuta condivisa. A dare l’annuncio dovrebbero essere il presidente dell’Argentina Alberto Ferndndez e quello del Brasile Luiz Inacio Lula da Silva che nelle prossime saranno insieme a Buenos Aires per il vertice del Celac, la Comunità dei 33 Stati latinoamericani e dei Caraibi. L’obiettivo del è quello di rafforzare il commercio tra i due giganti del Sudamerica e di ridurre la dipendenza dal dollaro Usa. Inizialmente la nuova valuta dovrebbe circolare in parallelo alle valute esistenti, il real brasiliano e il peso argentino.

Brasile, anatomia di un tentato golpe



“Verrà presa la decisione di iniziare a studiare i parametri necessari per una moneta comune, compresi gli aspetti fiscali, delle finanze pubbliche e del ruolo…