Borse, in Usa crolla il Nasdaq, giù anche il Dow Jones. Pesano Ucraina e tassi Fed- Corriere.it

Mentre l’Europa chiude una giornata di contrattazioni tutta all’insegna della volatilit in territorio positivo, Wall Street accentua le perdite, scossa dai timori per un’escalation militare in Ucraina tra Russia e Occidente — il Pentagono ha ordinato a 8.500 soldati in massima allerta a preparasi a schierarsi in Europa come parte di una forza di risposta della Nato a una mossa militare russa contro Kiev — e per i ribassi sulle stime del Pil mondiale indicati dal Fondo Monetario. Wall Street procede negativa a met giornata. Il Dow Jones perde l’1,44% a 33.864,69 punti, il Nasdaq cede il 3,18% a 13.414,36 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 2,30% a 4.308,88 punti.
Qui, le Borse in diretta: consulta indici azionari e andamento dei mercati finanziari mondiali.
Il mercato anche in attesa delle mosse della Federal Reserve per contrastare l’inflazione che in forte accelerazione. La Fed pubblica mercoled l’aggiornamento sulla sua politica, che dovrebbe dare indicazioni sulla fine degli stimoli monetari e anche sul sempre pi probabile rialzo dei tassi di interesse.

I mercati europei e asiatici

Le conseguenze sui mercati europei sono state immediate. Il mercato azionario stato tuto il giorno in preda alla volatilit, dopo l’avvio in forte ribasso di…