Bonus 200 euro, chi ne ha diritto? Come calcolare il reddito (e le voci escluse dal conto)

La platea di beneficiari del bonus 200 euro

Il bonus da 200 euro, la misura una tantum prevista dal Decreto Aiuti per far fronte agli ingenti rincari rivolta a una platea di 32,5 milioni di beneficiari fra lavoratori dipendenti (inclusi gli autonomi, per i quali l’importo dell’indennit da definire), pensionati, disoccupati, collaboratori e percettori del reddito di cittadinanza. Secondo una stima calcolata dal Sole 24 Ore, che anticipa i dati ufficiali che potrebbero arrivare se il decreto venisse convertito in legge, tra questi beneficiari il numero dei pensionati pari a quello dei dipendenti: l’una tantum dovrebbe andare in via automatica a 13,7 milioni di titolari di trattamenti previdenziali con reddito annuo non superiore a 35 mila euro lordi nel 2022.
Anche se l’inflazione ha registrato un rallentamento nel mese di aprile, segna un +6,2% su base annua (indice Istat Nic provvisorio) e preoccupa l’esecutivo, che ha deciso di rinnovare gli aiuti messi in campo a inizio marzo con il decreto cosiddetto taglia prezzi (che comprendeva anche il taglio delle accise sui carburanti, prorogato fino a prossimo 8 luglio). Per finanziare tale misura, le risorse ammontano a 6,5 miliardi di euro complessivi, di cui oltre il 40%, cio 2,74 miliardi, destinato ai pensionati….