Bomba a luci rossi da Maria De Filippi. “Mi ha molestata”. Il Prof di canto di Amici cacciato dal programma. Scoppia la bufera in Mediaset

Vittorio Grigolo svela solo oggi il motivo che lo spinse a lasciare la 19esima edizione di Amici di Maria De Filippi. In realtà il Prof di canto di Amici fu cacciato da Maria de Filippi e solo ora scopriamo il perchè. Vittorio Grigolo è un tenore italiano, la cui fama è riconosciuta in tutto il mondo. Ha iniziato a coltivare la passione per la musica fin da bambino, presso la Schola Puerorum cantorum della Cappella Sistina. A soli 13 anni condivide il palcoscenico con il grande Luciano Pavarotti, cantando nella parte del pastorello nella Tosca al Teatro dell’Opera di Roma. Nel 2000 diventa il più giovane tenore a esibirsi al Teatro della Scala di Milano, e negli anni successivi pubblica ben 5 album.

Per la 19esima edizione di Amici di Maria De Filippi, Vittorio Grigolo è stato uno dei coach dei ragazzi che si sfidano a colpi di balletti e canti. Il tenore rilasciò un’intervista a Il Messaggero in cui specificò che la sua partecipazione alla trasmissione aveva la finalità di avvicinare il pubblico italiano alla lirica. “Vanno abbattuti i muri. Aprire un dialogo. Non dico convertirli all’opera, ma incuriosirli. E’ il mio obiettivo. Per questo vado dalla De Filippi”. Rappresentante di un mondo un po’ abbandonato ma che può riavvicinarsi alle persone…