Bologna, sequestrati lingotti d’oro per 400mila euro

Maxi sequestro da parte della Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di lingotti d’oro per un valore pari a circa 400.000 euro all’aeroporto Marconi di Bologna. Fermato un cittadino di nazionalità rumena.

Non avendo il passeggero preventivamente dichiarato l’operazione di esportazione dell’oro all’UIF, dovrà pagare una sanzione che va dal 10 al 40% dell’importo non dichiarato.