Bollette, mutui, conti correnti, alimentari e case: i rincari dell’autunno, la classifica degli aumenti

I rincari di autunno

Dall’energia, agli alimenti, fino alle polizze assicurative. I rincari che si sono manifestati nel 2022 hanno colpito qualsiasi tipo di prodotto e per questo autunno non accennano a scendere. Anzi, i prezzi continuano ad aumentare sempre di pi e per le tasche degli italiani si prospetta un autunno difficile. L’inflazione non accenna a diminuire e la situazione di incertezza legata al conflitto in Ucraina influisce e fa lievitare le spese familiari. Il 29 settembre l’Arera ha annunciato un rialzo delle bollette della luce del 59%. Nei prossimi giorni, poi, l’ente annuncer l’aumento per quelle del gas. Il carrello della spesa si fatto sempre pi pesante, con il pane che nell’Ue ha rincarato del 18% rispetto allo scorso anno. Da una statistica della Coldiretti i beni alimentari son saliti di prezzo di una media del 10,2% rispetto al 2021.
Non solo: non sfuggono ai rincari anche mutui e assicurazioni, specialmente le Rc auto che potrebbe arrivare a un sovrapprezzo di circa 40 euro per ogni vettura. Il rialzo dei tassi operato dalla Bce, invece, ha influito sulle rate dei mutui: a tasso fisso la stima del 24% in pi del 2021, a tasso variabile del 14%.
Vediamo, nel dettaglio, a quali maggiori costi andranno incontro le famiglie.