Bollette del gas, perché da ottobre potranno essere mensili (e che rischi si corrono)- Corriere.it

Le bollette del gas per chi in maggior tutela (7,3 milioni di clienti domestici) da ottobre potranno essere mensili e non pi bimestrali. Lo ha previsto l’Autorit Arera, che ha accolto una richiesta dell’Unione Nazionale Consumatori ricevuta in occasione della consultazione della delibera di fine luglio che ha cambiato l’aggiornamento delle tariffe del gas: il costo della materia prima sar calcolato mensilmente, e non pi ogni trimestre, sulla base della media dei prezzi reali registrati sul mercato italiano Psv e non pi del Ttf di Amsterdam per il trimestre successivo.
Di fronte all’impennata delle quotazioni del gas (luned 26 settembre in calo sotto i 173 euro, ma arrivate ad agosto ben oltre i 300 euro al MWh), l’Arera ha deciso di sganciarsi dal mercato europeo e questo per poter trasferire — si legge nella nota — con tempestivit ai clienti finali il beneficio di eventuali iniziative europee di contenimento dei prezzi delle commodity energetiche.

La lettera di 14 Paesi per il tetto al prezzo

Quattordici Paesi tra cui Italia, Belgio, Grecia e Polonia hanno preparato una lettera per la Commissione Ue per chiedere una proposta di price cap affinch possa essere discussa al Consiglio Energia di venerd. Mentre per domani attesa soltanto una comunicazione e…