Bimbo in classe prima di esito tampone, è positivo

Immagine di repertorio (Fotogramma)


Era stato sottoposto a tampone il 3 settembre scorso e, nonostante questo, nei giorni 7, 8 e 9 settembre ha continuato a frequentare la scuola”. Il caso di un bimbo poi risultato positivo a Covid-19 è stato ricostruito dal Comune di Cesano Maderno, in Brianza. “La scuola dell’infanzia Montessori ha segnalato ieri (martedì, ndr) all’amministrazione un caso di positività tra i suoi alunni – si legge nella nota diffusa dall’amministrazione comunale – La scuola ha subito attivato le procedure previste dalla normativa vigente”.


E ieri tutti i bambini e i docenti della classe dell’alunno positivo sono stati “sottoposti a tampone all’ospedale San Gerardo di Monza. Le lezioni per questa classe sono sospese – informa il Comune – I bambini, le insegnanti e le famiglie si trovano in quarantena in attesa dell’esito del tampone e delle indicazioni di Ats”. La ricostruzione riferita dal Comune è stata appresa “da telefonata intercorsa ieri tra la dirigenza della scuola e i genitori dell’alunno”. “La famiglia è venuta a conoscenza della positività il 9 settembre e dal giorno successivo la frequenza è stata interrotta”, prosegue la nota.