Biden fa parlare i militari perché ora sul campo Putin è più in difficoltà

NEW YORK – Biden ha scelto i militari per riaprire il dialogo con Mosca, perché è soprattutto sul campo di battaglia che Putin sta perdendo la sua guerra, e i generali sono forse la componente del regime con più potere per riportarlo alla ragionevolezza. I diplomatici però sono pronti a sfruttare i progressi bellici dell’Ucraina per aprire un varco verso la soluzione negoziale, come ha spiegato a Repubblica l’assistente segretario di Stato per l’Europa Karen Donfried, commentando le parole di Draghi durante la visita di martedì alla Casa Bianca.