Battersi contro la spesa storica

Mezzogiorno, 21 settembre 2022 – 08:19

I diritti e le risorse per il Sud

di Pasquale Pellegrini

necessario riflettere attentamente e non abbandonarsi all’istinto di disertare le urne. In questa campagna elettorale anomala per il periodo e il contesto storico in cui si sta svolgendo, il rischio che il Sud sia ulteriormente penalizzato serio. Di questo, per, si sta parlando poco. Il Mezzogiorno un tema accantonato, nei programmi elettorali se ne parla marginalmente e senza molta convinzione, tranne qualche eccezione. Sembrerebbe che per alcuni partiti sia un problema risolto e per altri irrisolvibile. Sta di fatto, per, che contro il Sud la destra, in particolare la Lega, sembra essere piuttosto agguerrita.

Nel programma elettorale della destra, con un linguaggio piuttosto burocratico, c’ il disegno di un Italia che dev’essere divisa tra ricchi e poveri, tra chi sa fare meglio e chi da considerare assistito. Il punto tre del programma prevede, infatti, di attuare il percorso gi avviato per il riconoscimento delle Autonomie ai sensi dell’art. 116, comma 3 della Costituzione, garantendo tutti i meccanismi di perequazione previsti dall’art. 119 della Costituzione e di dare piena attuazione della legge sul federalismo fiscale. La…