Barbieri al Tesoro, Mazzotta alla Ragioneria. «Silurato» Rivera- Corriere.it

Il Mef ha inviato alla Presidenza del Consiglio, ai fini dell’iscrizione nell’ordine del giorno del Cdm, la proposta di nomina dei direttori generali dei dipartimenti del Tesoro (Riccardo Barbieri) Ragioneria (Biagio Mazzotta) e Amministrazione Generale del personale e dei servizi (Ilaria Antonini). Il ministro Giancarlo Giorgetti ringrazia gli uscenti per il lavoro svolto con dedizione e competenza. Inoltre il ministero dell’economia e delle finanze presenter una proposta di riforma del modello organizzativo con lo scopo di assicurare il raggiungimento degli importanti obiettivi assegnati in primo luogo a livello europeo e internazionali tramite una diversa articolazione della struttura dipartimentale.

Non viene dunque confermato ai vertici del Tesoro Alessandro Rivera. Riccardo Barbieri non era tra i nomi che circolavano nelle ultime ore per l’importante incarico. Economista e market strategist con venticinque anni di esperienza nei mercati finanziari, Barbieri ha lavorato per alcune delle maggiori banche di investimento, J.P. Morgan, Morgan Stanley e Bank of America-Merrill Lynch.

Sulla riconferma di Rivera si era aperto un braccio di ferro all’interno della maggioranza: Giorgetti ne avrebbe auspicato la riconferma mentre