Bankitalia, a giugno prestiti al settore privato +3,2% su anno Agenzia di stampa Italpress

Milano – Soldi e aumento del costo della vita a causa della crisi economica ( – 2019-03-11, Rich / ipa-agency.net) p.s. la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

ROMA (ITALPRESS) – A giugno, secondo i dati della Banca d’Italia, i prestiti al settore privato, corretti sulla base della metodologia armonizzata concordata nell’ambito del Sistema Europeo delle Banche Centrali (SEBC), sono cresciuti del 3,2% sui dodici mesi (3,1% nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 4,1% sui dodici mesi (4% nel mese precedente) e quelli alle società non finanziarie del 2,6% (contro il 2,3% nel mese precedente). I depositi del settore privato sono cresciuti del 3% sui dodici mesi (contro il 4,6% in maggio); la raccolta obbligazionaria è diminuita del 7,1% sullo stesso periodo dell’anno precedente (-8% in maggio). A giugno i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni comprensivi delle spese accessorie (Taeg) si sono collocati al 2,37% (2,27 in maggio), mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all’8,34% (8,25 nel mese precedente). I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non…