Babele-Terzo Polo alla Regione Puglia: Iv all’opposizione, Azione in maggioranza

L’esperienza del Terzo Polo si frammenta nel Consiglio regionale pugliese in un clima surriscaldato modello suk arabo. In apertura della riunione del parlamentino regionale si è accesa una vera bagarre sulle comunicazioni di appartenenza dei vari consiglieri: Massimiliano Stellato (ex popolare emilianista, ora di Italia Viva) ha dichiarato di aderire al gruppo misto e di andare all’opposizione; Ruggiero Mennea, neocapogruppo di Azione, ha rinnovato invece l’adesione alla maggioranza emilianista. Ecco la dichiarazione del leader calendiano: “E’ evidente che i costituenti del gruppo di Azione sono stati eletti nella coalizione di maggioranza e, quindi, rappresentano una parte della maggioranza eletta nelle elezioni regionali, che ha visto anche essere eletto il presidente Emiliano, mantenendo, quindi, in questa fase della legislatura, quella legittimazione politica avuta”.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani…