Avete mai visto la moglie di Fiorello? Susanna Biondo è la sua forza

E’ stato il travolgente mattatore del festival. Puntata dopo puntata. A cominciare dal debutto, quando ha indossato la tonaca di Don Matteo e ha presentato Amadeus come «l’amico di una vita, l’amico che ce l’ha fatta ed è arrivato fin qui, su questo palco». Poi, nel corso delle serate, si è calato nei panni di Maria De Filippi, ha ballato alla Tony Manero La febbre del sabato sera, si è infilato come quinto “Ricco e Povero”, si è travestito da coniglio del Cantante mascherato, solo per ricordare i momenti più esilaranti. Insomma, Sanremo è stato anche il Fiorello-show.

L’ennesima consacrazione dell’artista siciliano che, come ha dichiarato lui stesso, ha fatto da “badante 2.0” ad Amadeus. I due si conoscono da 35 anni, quando erano due ragazzi siciliani trapiantati a Milano pronti a rincorrere un mestiere fatto di parole, musica e immagini, di radio e Tv, e quel feeling fortissimo e mai sopito si è tradotto all’Ariston in gag entusiasmanti, in…