Autostrade liguri, a Gavio altri 11 anni di concessione per 74 milioni (a tariffe ferme)- Corriere.it

La novit che le tariffe per gli utenti resteranno ferme. Anche al netto di un’inflazione data in crescita in questi ultimi mesi per il caro energia. Rimarranno immutate per i prossimi 11 anni e mezzo, durata delle nuove concessioni autostradali conferite ad Astm, il cui socio di riferimento la famiglia Gavio. Frutto del nuovo modello dell’Authority dei Trasporti, che viene usato come parametro per la prima volta per una gara pubblica relativa a tratte autostradali.

Un modello che abbassa il rendimento sul capitale investito per i gestori, al 7,06%, che dunque riduce i profitti ad essi destinati dopo gli anni di schemi concessori a totale vantaggio dell’interesse privato e piani economico-finanziari protetti come se fossero segreti di Stato. Il crollo del viadotto Morandi, seppur una tragedia incalcolabile, ha portato a un riequilibrio tra interesse pubblico e privato. Cos Astm ha ottenuto il rinnovo, vincendo il bando, di tre concessioni per l’A12 Sestri Levante-Livorno, l’A11/A12 Viareggio-Lucca, l’A15 diramazione per la Spezia e l’A10 Savona-Ventimiglia fino al confine francese fino a fine 2033.


Ha presentato l’offerta economicamente pi vantaggiosa per l’ammontare degli investimenti in manutenzione da qui a fine concessione, stabiliti in 940…