aumenti superiori al 100% in ristoranti, bar e negozi. I consigli per risparmiare- Corriere.it

Ristoranti, bar, negozi. Anche le attivit commerciali risentono del caro bollette e scontano un incremento a tripla cifra. Secondo le stime di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, i rincari sui costi dell’energia per questo genere di imprese superano abbondantemente il 100%. Cos, per esempio, i negozi non alimentari registrano un’impennata pari al 119% mentre i ristoranti segnano +123% e gli alberghi +161% . Nel caso dei punti vendita di prodotti food, l’aumento arriva addirittura a +181%. Una situazione difficile da gestire, che ha spinto alcuni commercianti a gesti di denuncia, come l’esposizione in vetrina della bolletta o l’aggiunta nel conto della voce relativa al costo dell’energia. In questo contesto che cosa si pu fare per contenere i rincari?

Come risparmiare

Il primo passo analizzare le proprie bollette e verificare le offerte proposte da altri gestori di energia presenti sul mercato. Cambiare fornitore pu consentire un risparmio che – secondo le stime elaborate da Switcho, app che aiuta a ottimizzare le spese – si attesta intorno ai 7.500 euro, con picchi superiori ai 30mila euro. E’ vero che il cambio di gestore risulta talora farraginoso sul piano burocratico. Tuttavia oggi molte pratiche possono essere svolte on line e questo…