attenti alla pericolosa con sms

Scopriamo come funziona la nuova truffa del buono benzina. Tutti i dettagli sul raggiro che sta circolando vertiginosamente su WhatsApp.

Chat su smartphone (Foto Pixabay.com)

Molte persone sono ancora oggi vittime di truffe. In particolare i malfattori sfruttano la rete internet per mettere in atto il cosiddetto phishing. Si tratta di un tipo di truffa informatica che viene compiuta solitamente attraverso SMS o email.

Grazie a dei messaggi contenenti immagini contraffatte di banche o aziende di commercio elettronico i truffatori invitano i destinatari a fornire loro delle informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso giustificando la richiesta in varie maniere.

Una volta convinte le vittime raggiungono il loro obiettivo, in diversi casi quello svuotare i loro conti. Per questa ragione è necessario stare attenti. Anche gli istituti bancari e le poste stanno sensibilizzando i propri clienti riguardo il phishing spiegando come evitare di essere truffati dai malintenzionati.

Buono benzina su WhatsApp, attenzione alla truffa: tutto quello che c’è da sapere

Questi ultimi purtroppo non hanno affatto intenzione di desistere e, anzi, si sono messi all’opera in un altro genere di raggiro, chiamato “truffa del buono benzina“. Questo inganno, divenuto virale, consiste…