Attacco Cgil annunciato un’ora prima da Forza Nuova/ Video Castellino “Partiamo ora!”

L’attacco alla sede nazionale della Cgil era stato annunciato da Forza Nuova un’ora prima durante le proteste No Green pass a Roma: una notizia confermata dalle telecamere della trasmissione televisiva di Rete 4 “Quarta Repubblica”, che hanno immortalato il momento in cui il leader romano di Forza Nuova, Giuliano Castellino, ha arringato la folla in piazza del Popolo, incitandola ad assediare la Cgil. “Oggi noi andiamo ad assediare la Cgil. Partiamo ora in corteo. Chiamiamo Landini, se rivuole il suo palazzo, se rivuole la sua sede, viene a Roma e proclama lo sciopero generale dei lavoratori contro il Green Pass. Adesso i microfoni si spengono e si parte tutti verso la Cgil, si va in corteo verso la Cgil”, afferma nel video Castellino.

A commentare il filmato c’era Matteo Salvini, leader della Lega. Queste le sue parole: “Qualcuno non ha fatto il suo mestiere… O il ministro dell’Interno non sapeva che Castellino era pericoloso, e questo sarebbe un problema, o ha lasciato che fosse lì. Noi invece di parlare dei problemi dell’Italia siamo qui a parlare del fascismo. Castellino non doveva essere nemmeno lì. Io ricordo che il signore in questione aveva…