Astrofisica, svelato un universo violento, nasce una kilonova dalla fusione di 2 stelle di neutroni

Un universo violento svelato, l’unione di due stelle di neutroni molto dense che, legandosi e girando vorticosamente una intorno all’altra, formano una kilonova rilasciando un getto potentissimo di raggi gamma. E’ quello che ha scoperto con le sue osservazioni l’italiana Eleonora Troja, professoressa associata presso il Dipartimento di Fisica a ‘Tor Vergata’ e prima autrice su Nature dello studio pubblicato oggi 7 dicembre.

Troja ha scoperto che i lampi di luce gamma osservati nell’evento dell’11 dicembre del 2021, grazie alle osservazioni del telescopio Swif, non erano l’ultimo segno di una stella che sta morendo, e che esplodendo si trasforma in supernova, ma che danno testimonianza dell’unione di due stelle di neutroni molto dense che, legandosi e girando vorticosamente una intorno all’altra, formano una kilonova rilasciando un getto potentissimo di raggi gamma.

Gli studi compiuti nel corso del 2022 hanno portato alla pubblicazione su Nature e sono stati coordinati dalla professoressa Troja, una delle rare donne italiane in Italia a capo di progetti di ricerca scientifici, uno dei cervelli in fuga rientrati in Italia, e approdati all’università di Roma Tor Vergata dagli Stati Uniti grazie a un Erc Grant vinto nel 2020, che con…