Assegno casalinghe 350 euro, come richiederlo se sei senza lavoro

Il Governo garantisce aiuti economici a donne senza lavoro per 5 mesi. L’incentivo è rivolto a disoccupate, donne che hanno perso il lavoro o che sono state costrette a sospenderlo per la gravidanza.

assegno casalinghe 350 euro

Anche nel 2021 è previsto l’assegno casalinghe 350 euro per 5 mesi. Bonus e prestazioni assistenziali saranno proporzionali alla fascia di reddito risultante dall’ISEE.

Lo Stato assicura incentivi soprattutto a nuclei familiari numerosi, anziani non autosufficienti e disabili: per i sussidi non trascura le donne madri o in stato di gravidanza al fine di sostenere le spese del nascituro.

Come ottenere l’assegno casalinghe 350 euro se sei senza lavoro? Quali sono i requisiti per richiederlo?

Assegno casalinghe 350 euro: requisiti

Da una parte, le mamme con più figli possono richiedere assegni di oltre 1.600 euro. Dall’altra, donne senza lavoro possono richiedere l’assegno casalinghe 350 euro che verrà erogato dall’INPS.

Per ottenere l’assegno maternità da 350 euro per 5 mesi, occorre presentare il modello ISEE minorenni 2021 valido per la verifica dei requisiti reddituali.

L’ammortizzatore economico è rivolto a madri che non lavorano e che, all’atto della richiesta, risultano disoccupate.

Il DL n. 151/2001 indica come bisogna procedere…