ascolterete il Paese che dissente”

È ufficiale: Luc Montagnier farà a breve capolino in Italia. Sabato 15 gennaio a Milano, piazza XXV Aprile, il premio Nobel parteciperà alla manifestazione organizzata dal partito Italexit. L’annuncio è arrivato direttamente dal fondatore del movimento, il senatore Gianluigi Paragone, che in Senato ha dato così la notizia all’aula.

“Signor Presidente, sarò brevissimo. Sabato ci saranno delle importanti manifestazioni, a Roma e a Milano: c’è un pezzo di Paese che vuole andare in piazza. È un pezzo di Paese che ha onorato il Paese stesso ed è importante sottolineare questa manifestazione e questo dissenso che c’è. Sono contento anche del fatto che Italexit porterà a Milano il premio Nobel Montagnier. Quella che avete intrapreso è una strada che esclude, che discrimina e che ormai è persino fuori fuoco. L’emergenza sanitaria l’avete trasformata in
una emergenza burocratica e si vedono i risultati e lo scollamento. Quindi, onorevoli colleghi, vi chiedo di rispettare questo Paese che scenderà in piazza, anche se magari esprimerà delle idee che non vi piacciono. Qui dentro siete ormai una maggioranza larghissima, ma provate ad ascoltare questo Paese, perché non è così lunare e non è così…